Incontrare e Scopare

Scambio foto mia moglie maiala

Ciao, mi chiamo Cesare, vivo a Forlí e sono qui per scambiare con altri appassionati le foto di mia moglie maiala. Da cinque anni sono infatti il fortunato marito guardone di Elena. La grande maiala che vedi in foto.

Sono sempre stato eccitato dallo scambio di foto porno e dal voyeurismo. La mia fantasia sessuale ricorrente è sempre stata poter guardare la mia partner esibirsi e scopare con un altro. Le precedenti compagne con cui sono stato non hanno accettato questa mia inclinazione. Prendendomi per pervertito ogni volta che proponevo loro di fare qualche foto sexy in perizoma o con addosso la lingerie provocante.

Quando, finalmente, su una bacheca di incontri per adulti di Forlí ho fatto la conoscenza di Elena, delle sue forme provocanti e generose e della sua fantasia sfrenata, sono saltato sulla sedia! E si, subito dopo ho dedicato a quella che sarebbe poi diventata mia moglie una abbondante sborrata sullo schermo. Ne sono seguite svariate altre. D’altronde è impossibile resistere all’eccitazione guardando le grosse tette, il culo e la meravigliosa fica di questa creatura tutta sesso. Una donna procace e disinibita in cerca di un uomo – o più di uno, lo avrei presto scoperto – che la soddisfi.

Dopo essermi masturbato ben bene di fronte alle foto di Elena, ho trovato il coraggio di contattarla in chat. Speravo, dalla descrizione spregiudicata che aveva pubblicato nella bakeka incontri, che non si trattasse solo di provocazioni per far tirare l’uccello di noi maschietti. Quando, poco dopo, ha risposto proponendo di incontrarci qualche giorno dopo in un hotel a Forlí per un “giro di prova” – così ha scritto – sono rimasto sbalordito.

Ho letteralmente contato i minuti che mi separavano da quella grandissima fica. Durante quel paio di giorni di attesa mi sono consumato di seghe sopra le foto che Elena, provocante come non mai, mi inviava sul telefono: nuda, in perizoma, in lingerie, mi ha mandato su di giri ben bene.

Quando ci siamo incontrati la prima volta abbiamo fatto aperitivo in un locale. Lei, in gonnellina corta e canottiera bianca senza reggiseno, ha provocato me e il giovane cameriere per tutto il tempo, facendo intuire senza troppi problemi di non portare le mutandine. Ho passato tutto l’aperitivo con un’erezione da urlo.

ci ha pensato Elena, che naturalmente aveva già un suo piano, a farmela passare, con un sublime pompino fatto in una viuzza laterale al bar, sulla via che porta alla stanza che avevamo prenotato. Sentire sbottonarmi con decisione i pantaloni e godere della sua abilità con la bocca, guardarla toccarsi la passera mentre mi ingoiava il cazzo a più non posso, con la gente che passeggiava a qualche metro da noi, è stato eccitantissimo.

Dopo avere ingoiato tutta la mia sborra, Elena pareva in stato di trance e mi ha portato di corsa a quella che sarebbe stata la nostra alcova per la notte. Lì ci siamo concessi qualunque cosa. Abbiamo giocato con i sex toys, che quella gran maiala porta sempre in borsa, ci siamo leccati e annusati ovunque; non contenta di essersi fatta sbatter nella fica, mi ha da subito chiesto di metterglielo nel culo, ma soprattutto ha voluto filmare le nostre effusioni.

Quello, per un amante dell’arte di guardare come me, è stato l’apice della nottata. Ho capito che eravamo attratti dalle solite cose e che, a letto, si parlava la stessa lingua.

Ed è così che ora siamo marito e moglie da più di cinque anni.
Lei, sempre curata nell’aspetto e vogliosa di mille attenzioni erotiche. Si eccita all’idea di farsi fotografare nuda, in perizoma o lingerie intrigante, sapendo che poi, con gli scambi che si fanno qui nella bacheca incontri, qualcuno – magari anche qualche vicino di Forlí -, si masturberà per lei.

Quindi, se vuoi divertirti con le foto di mia moglie maiala in perizoma, nuda o in qualche posa che ti stuzzica particolarmente, contattami. Io e Elena non vediamo l’ora di allestire un set per farti eccitare.

Cosa chiediamo in cambio? Beh, lei impazzisce di desiderio quando vede le foto dei vostri cazzi che schizzano sulle sue foto. E se il cazzo che vede le piace particolarmente. Non è detto che non ti contatti per proporti di essere scopata mentre io gusto e filmo la scena mentre ti scopi mia moglie maiala.

6 commenti su “Scambio foto mia moglie maiala”

Lascia un commento